La Foresta delle Stelle 2022, torna la notte di San Lorenzo lungo la Via Francigena

Via Francigena, Siena Province, Toscana, Italia, Europa

Alla ricerca delle stelle cadenti, immersi nella natura incontaminata e nei profumi del bosco. Un’esperienza da non perdere è in programma per la serata del 9 agosto: torna “La Foresta delle Stelle: sperdimento notturno nelle Cerbaie fra la Via Francigena e il Nulla”, un’iniziativa organizzata dall’Amministrazione Comunale di Castelfranco di Sotto, con il supporto della Regione Toscana e in collaborazione con l’associazione europea Via Francigena, il Consorzio Forestale delle Cerbaie e la Pro Loco di Villa Campanile.

Un percorso studiato per trascorrere la famosa notte di San Lorenzo attraversando lo storico cammino della Via Francigena, godersi il fresco abbraccio del verde in una serata d’estate, aspettando di cogliere un attimo spettacolare dello sciame stellare delle Persiadi. La serata sarà l’ideale per osservare le stelle per la poca luce lunare prevista per quel giorno.

Il ritrovo è previsto per le ore 17.300 presso la Chiesa del Galleno dove alle 18.00 partirà il percorso in direzione Villa Campanile godendo così del tramonto sul selciato storico della Via Francigena che ancora oggi è possibile ammirare nel territorio comunale di Castelfranco.

Il percorso lungo i boschi, di circa 8 km in totale, agevole e alla portata di tutti, sarà suddiviso in due tranche con il momento conviviale della cena come intermezzo. Non mancheranno inoltre varie soste ad intervallare la camminata nelle quali le guide ambientali che accompagnano il tour spiegheranno le particolarità della flora e della fauna locale, dando preziose informazioni sul valore del territorio delle Cerbaie.

La cena. Grazie alla collaborazione ed ospitalità della Pro Loco Villa Campanile, i partecipanti potranno cenare presso gli stand all’aperto della Sagra del Contadino, che resterà aperta in via del tutto eccezionale per l’occasione.

Nel dopo cena è previsto il viaggio di ritorno che si addentrerà nei boschi tra Villa Campanile e Galleno lontani da ogni fonte di luce dove sarà possibile osservare le stelli cadenti in mezzo alla natura più incontaminata.

“Una notte magica e un’occasione davvero unica per vivere e apprezzare ancora di più le bellezze del nostro paesaggio– ha commentato il sindaco di Castelfranco di Sotto, Gabriele Toti – . Siamo tornati a sostenere questo tipo di iniziative che hanno un ruolo fondamentale nella tutela del territorio e nella salvaguardia del nostro patrimonio naturalistico. Solo conoscendo la nostra terra, possiamo imparare a proteggerla”.

“Dobbiamo difendere e tutelare i beni preziosi di cui disponiamo e questo è uno dei modi migliori per farlo – ha ribadito il presidente del Consorzio Forestale delle Cerbaie, Federico Grossi - . Avvicinando le persone ai luoghi meravigliosi che rappresentano il polmone verde del nostro territorio, facendo loro scoprire il valore dei bene naturalistici attraverso la partecipazione e il coinvolgimento in occasioni divertenti e appassionanti”.

Per le ore 24 è previsto il rientro a piedi presso il luogo della partenza. L’iniziativa è alla portata di tutti e non richiede particolari doti fisiche se non abbigliamento sportivo o da trekking.

È necessaria la prenotazione presso Consorzio Forestale delle Cerbaie 340-9847686 oppure e-mail info@consorzioforestaledellecerbaie.it. L’iniziativa si svolge sotto accompagnamento di guide del Consorzio Forestale delle Cerbaie.

Prezzo (comprensivo di cena + escursione): 20 euro per gli adulti, 8 euro bambini sopra i 5 anni.

 

Fonte: Comune di Castelfranco di Sotto - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Castelfranco di Sotto

<< Indietro

torna a inizio pagina