La livornese Rachele Mori oro nel lancio del martello junior ai Mondiali U20

Rachele Mori

La livornese Rachele Mori ha vinto l’oro nel lancio del martello junior ai Mondiali U20 di atletica a Cali in Colombia, con un lancio di 67.21 metri.

Grande soddisfazione per questo risultato e le più sincere congratulazioni da parte del presidente della Regione Toscana, che ha accolto con gioia la notizia del successo della giovane atleta labronica. Rachele, arruolata nelle Fiamme Gialle, nipote di un altro grande campione dell’alteltica italiana, Fabrizio Mori (oro mondiale nei 400 ostacoli nel 1999 a Siviglia) e sorella di Federico Mori, membro della nazionale di Rugby, rappresenta al meglio una Toscana forte e determinata, capace di conquistare il presente senza smentire la sua grande tradizione.

Fonte: Regione Toscana - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Livorno

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina