Quattro incendi a Prato e Montemurlo: minacciate attività industriali e autostrada

Giornata impegnativa, quella di oggi, sul fronte degli incendi nella provincia di Prato.

I vigili del fuoco del comando di Prato e del distaccamento di Montemurlo insieme a numerose squadre di volontari del sistema AIB regionale, sono impegnati da questa mattina nel fronteggiare vari incendi di vegetazione sparsi per il territorio provinciale.

I primi due si sono verificati quasi contemporaneamente, intorno alle ore 11:30, in via Roma, alle Fontanelle e nel comune di Montemurlo nella zona del Parugiano.

Poco dopo un altro incendio si è sviluppato nella zona del macrolotto 2, in via Chemnitz dove le fiamme hanno minacciato alcune attività industriali e la vicina autostrada A11.

Alle ore 13:00 il quarto incendio di vegetazione che ha interessato la zona di Sant'Ippolito a Galciana. Sul posto, oltre alle squadre dei vigili del fuoco del comando, sono intervenuti rinforzi anche dai comandi Pistoia e Firenze, oltre Drago 60 e l'elicottero del reparto volo di Cecina. L'incendio di Galciana è tuttora in corso di bonifica.



Tutte le notizie di Prato

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina