"Sono solo e ho fame": arrivano i carabinieri e gli cucinano il pranzo

"Sono da solo e ho fame". Questa la richiesta arrivata alla centrale dei carabinieri di Prato a Ferragosto. I militari sono intervenuti a casa di un 65enne, in buono stato di salute e che in passato aveva avuto problemi legati all'alcolismo. Nell'abitazione erano presenti scorte alimentari, l'uomo è accudito dai familiari e da associazioni, ma in quel momento aveva bisogno di aiuto.

I carabinieri hanno immediatamente compreso le necessità dell'uomo, gli hanno fatto compagnia per mezz'ora e gli hanno cucinato un piatto di pasta. La presenza della pattuglia e la familiarità dimostrata dai militari hanno rincuorato il 65enne, che ha ringraziato i carabinieri al momento del saluto.

 

 



Tutte le notizie di Prato

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina