"Barriere architettoniche sul traghetto per l'Elba": la video-denuncia di Cesareo

(foto dal profilo Facebook di Cesareo)

"Barriere architettoniche, siamo nel 2022 e c’è ancora tanto da fare". Inizia così il video di Davide Civaschi, in arte Cesareo, chitarrista degli Elio e le Storie Tese. Civaschi ha deciso di fare una vacanza all'Elba e di prendere un traghetto Moby Baby Two da Piombino, ma ha dovuto fare i conti con un ascensore troppo piccolo.

Il musicista infatti si è operato di recente a una gamba dopo un incidente a Milano. Si sposta sulla sedia a rotelle e non può, ovviamente, salire le scale. Per montare sul traghetto aveva bisogno di un ascensore ma si sono registrati dei problemi. In ben due ascensori Civaschi non riusciva a entrare, erano troppo piccoli per la sedia a rotelle dato che il chitarrista doveva tenere la gamba rigida dopo l'operazione.

"Una spiacevole disavventura sul traghetto Moby Baby Two, della compagnia Moby Lines, che collega Piombino con Portoferraio" si legge come didascalia al video di Cesareo, pubblicato sulla sua pagina Facebook. Le immagini mostrano Civaschi alle prese con la salita sul traghetto e si alternano a un video girato a posteriori in cui spiega l'accaduto.

"Ho preso il traghetto, ho avvisato gli addetti che avrei avuto bisogno dell'ascensore. Con somma sorpresa non si entrava nell'ascensore con la sedia a rotelle, dato che dovevo tenere la gamba rigida. Sono andato a un secondo ascensore, ancor più piccolo. Sono stato sollevato e preso di peso, con molta fatica sono entrato in uno dei due ascensori. Come potete immaginare erano tante la fatica e la paura, potevo compromettere tutto in qualunque momento. Il traghetto è in gestione dal 2000 a Moby, la nave è del 1974, c'era il tempo per adeguarlo a questi obblighi. Come mai nessuno ha fatto adeguamenti?" si chiede il musicista.



Tutte le notizie di Piombino

<< Indietro

torna a inizio pagina