Dopo una lite tenta di soffocare la madre, arrestato

Dopo offese e minacce ai genitori, ha provato a soffocare la madre con un cuscino. Un cinquantenne è stato arrestato a Montemurlo per maltrattamenti in famiglia.

I carabinieri lo hanno trovato in casa, su di giri, e lo hanno portato in caserma. Sono stati i genitori a dare l'allarme, l'uomo è stato arrestato in flagranza.

Disoccupato, con dipendenza dall'alcol, il cinquantenne ha spesso bisogno di soldi e si rivolge ai familiari con metodi rudi. Già nel 2007 venne condannato per maltrattamenti verso il padre e la madre. Poi è tornato sotto con botte e minacce, fino al nuovo arresto.



Tutte le notizie di Montemurlo

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina