'Pacchetto scuola' a Pescia: domande fino al 21 settembre

Il comune di Pescia, dopo il passaggio di giunta avvenuto nei giorni scorsi, ha adottato le linee guida che costituiscono l’ossatura del provvedimento denominato “Pacchetto scuola”, presentato dall’assessore alla pubblica istruzione Fiorella Grossi e stabilito i criteri di partecipazione al bando , i cui termini scadono perentoriamente il 21 settembre 2022.

A seguito di questa approvazione, il bando è stato pubblicato e la domanda è già disponibile online sul sito del comune nella sezione nuove notizie. Per presentare le domande, che comporranno la graduatoria che consentirà di ricevere i contributi per il diritto allo studio, c’è quindi oltre un mese di tempo.

“Tutto il nostro mandato amministrativo è stato caratterizzato da una rilevante attenzione verso la scuola, sia in termini strutturali che di fruizione di servizio. Ecco dunque che, appena rientrati in funzione insieme al sindaco Oreste Giurlani, abbiamo lavorato con gli uffici per elaborare un pacchetto di aiuti che diventano, in questa difficile fase economica e sociale, sempre più importanti per le famiglie a basso reddito che hanno i figli che studiano alle superiori– dice l’assessore alla pubblica istruzione Fiorella Grossi-. Ci sono alcune variazioni e quindi invito tutti a verificare bene i termini e le condizioni, e, per chi avesse difficoltà, di rivolgersi direttamente agli uffici competenti ,che sono a disposizione per informazioni e aiuti nella compilazione delle domande”.

Il "Pacchetto scuola" per l'anno scolastico 2022/2023 è destinato a studenti residenti in Toscana iscritti ad una scuola secondaria di primo o secondo grado, statale, paritaria privata o degli enti locali e iscritti ad un percorso di Istruzione e Formazione Professionale - IeFP - presso una scuola secondaria di secondo grado o una agenzia formativa accreditata appartenenti a nuclei familiari con indicatore economico equivalente ISEE non superiore all'importo di euro 15.748,781.

La domanda d’ammissione al bando diretta al sindaco del comune di residenza dello studente, con allegata la copia fotostatica di un documento d’identità del richiedente deve essere presentata al comune di residenza dello studente entro e non oltre il 31/05/2021, nelle seguenti modalità:

Invio tramite PEC all’indirizzo di posta certificata del comune: comune.pescia@legalmail.it ;

Invio tramite mail all’indirizzo protocollo@comune.pescia.pt.it;

Presentazione direttamente all’Ufficio Protocollo in Piazza Mazzini 11, dal Lunedi al Venerdi dalle ore 9.00 alle ore 12.00, il Martedi e il Giovedi anche dalle ore 15.00 alle ore 16.00.

Per informazioni ci si può rivolgere all’Ufficio Scuola, a Nicoletta Pieraccini (mail pubblica.istruzione@comune.pescia.pt.it e n.pieraccini@comune.pescia.pt.it telefono 0572 492247).

 

 

Fonte: Comune di Pescia - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Pescia

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina