Rapina collana d'oro a una donna, arrestato 42enne a Prato

I Carabinieri del Radiomobile di Prato hanno arrestato, in esecuzione di una misura cautelare emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Prato, un 42enne magrebino per rapina.

I fatti risalgono al maggio scorso quando, in prima serata intorno le 20, una giovane cinese era stata aggredita e rapinata da due uomini in pieno centro. Il bottino era stato una collana in oro del valore di circa un migliaio di euro e, soprattutto, molta paura da parte della vittima rimasta fortunatamente illesa.

Le tempestive e puntuali indagini compiute dai militari della Stazione di Jolo, dove la donna aveva formalizzato la denuncia la mattina seguente, avevano consentito di ricostruire la vicenda attraverso alcune immagini di videosorveglianza e dichiarazioni testimoniali raccolte che delineato un preciso quadro investigativo su uno dei due autori sul quale gravavano gravi indizi che hanno poi consentito di ottenere la misura cautelare richiesta dalla pm Laura Canovai.

Ieri poi il ritrovamento dell’uomo che non era comunque scontato visto lo stato di irreperibilità.



Tutte le notizie di Prato

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina