Per sempre Kobe: Cireglio inaugura il campo al campione di basket

Cireglio ha da ieri sera, martedì 23 agosto, il suo "Campetto Kobe Bryant". E' stato inaugurato nella serata conclusiva del "Primo Memorial Kobe Bryant", dedicato al fuoriclasse di basket che visse qui per due anni e mezzo della sua infanzia e scomparso tragicamente due anni fa. Il taglio del nastro è stato affidato al sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi e al capitano del Pistoia Basket, Gianluca Della Rosa, dopo le parole dello stesso primo cittadino e del presidente della Proloco, Filippo Zuccherini, e della benedizione del parroco locale, padre Paul.

Il sindaco ha sottolineato la volontà e la capacità degli organizzatori di ridar vita ad un'area sportiva dalle grandi potenzialità e si è detto convinto di un suo possibile rilancio futuro, anche con il sostegno dell'amministrazione comunale. Il presidente della Proloco, che ha organizzato l'evento, ha ringraziato a sua volta il sindaco e tutto il consiglio comunale per aver aiutato concretamente Cireglio, con il rilascio della concessione a sanatoria degli impianti sportivi di Cireglio, tutti coloro che hanno sostenuto economicamente l'iniziativa e le persone che, a vario titolo, l'hanno resa possibile.

Dopo la breve cerimonia spazio alle finali del mini torneo di pallacanestro a tre, vinto dalla squadra dei Cangureli, che ha battuto in finale Hochi, terzi classificati Team Transito e quarti Hasta la Bagiarda, dopo quarti di finale e semifinale e dopo le gare di qualificazione disputate lunedì pomeriggio. Ultimo atto della serata la premiazione dei vincitori del torneo e della gara di tiri da tre punti dell'allenatore del Pistoia Basket, Nicola Brienza.



Tutte le notizie di Pistoia

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina