Lamporecchio liberata il 2 settembre, cippi della memoria su tutto il territorio

Mercoledì 2 settembre, alle ore 18:30, presso l'area verde di Mastromarco si terrà una cerimonia commemorativa, in ricordo della liberazione di Lamporecchio dall'occupazione nazifascista, avvenuta nel 1944.

“Scelta dell'amministrazione comunale”, afferma l'Assessore agli eventi Stella Volpi, “è quella di collocare dei Cippi, sul territorio comunale, a perenne memoria di concittadini, partigiani o civili, che persero la vita nelle concitate fasi delle lotte partigiane e della progressiva avanzata delle forze angloamericane fino a giungere, il 2 settembre del 1944, alla liberazione di Lamporecchio. Un Cippo vuole essere un monumento simbolico, dove ciascuno di noi abbia un'occasione in più per soffermarsi a porgere un saluto e a ricordare quello che è stato possibile fare dalla mente folle dell'ideologia nazifascista in un passato mai troppo lontano e che, soprattutto, non deve assolutamente essere dimenticato”.

Ricordiamo i due precedenti Cippi, posti il primo in via della Resistenza, Cerbaia, ed il secondo all'interno del cimitero di San Baronto. Questo terzo cippo troverà collocazione nell'area verde di Mastromarco e sarà intitolato a Carlo Carli. Un civile, aveva 54 anni quando morì, il 14/08/1944, in località Fornace di Mastromarco per cannoneggiamento angloamericano. Carlo Carli era nato a Cerreto Guidi l' 11/06/1890, figlio di Avero e Donati Maria Giuseppa; coniugato a Cerreto Guidi con Stefanelli Giovanna e trasferitosi a Lamporecchio il 12/04/1936 (la moglie morì nel 1967, sempre a Lamporecchio). La famiglia è ancora residente a Mastromarco e questa Amministrazione ringrazia per la collaborazione nel reperimento di immagini e documentazione.

“La scelta di portare avanti iniziative in memoria del 2 settembre 1944”, afferma il Vice Sindaco Daniele Tronci, “nasce all'interno del “Protocollo 25 aprile”, che vede partecipi, oltre all'Amministrazione comunale, l’Istituto storico della Resistenza di Pistoia, A.N.P.I Sezione Larciano e Lamporecchio e le Associazioni Culturali Accademia di Masetto ed Orizzonti, che con l'occasione ringrazio vivamente”.

Dopo i saluti del Sindaco Alessio Torrigiani, ci saranno gli interventi di Matteo Grasso, Direttore dell'Istituto storico della resistenza di Pistoia, e di Roberta Mazzei, Presidente A.N.P.I Larciano e Lamporecchio.

La cittadinanza è invitata a partecipare, venerdì 2 settembre, ore 18:30, area verde Mastromarco.



Tutte le notizie di Lamporecchio

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina