Blackout a Poggio alla Malva causa maltempo, soluzione in vista

Si avvicina la soluzione definitiva all’Emergenza Enel che ha coinvolto l’intero abitato di Poggio alla Malva per tutto il mese di agosto.

Il maltempo del 5 e del 22 ha compromesso la rete elettrica della zona ex Stazione di Carmignano, provocando gravi disagi a tutti i residenti del colle vicino, e in particolare ai titolari di alberghi, b&b e bar.

Sin da subito, il sindaco e la sua giunta hanno dimostrato concreta vicinanza ai cittadini, non tralasciando niente né nei soccorsi immediati né nei rapporti con Enel che è stata messa sotto pressione e costretta ad agire con tempestività. Non solo, grazie a una missiva urgente scritta da Prestanti, mercoledì 6 settembre, i responsabili di zona di Enel saranno in Comune per concordare una soluzione definitiva e duratura del problema.

"Dall’inizio dell’Emergenza energia elettrica non c’è stato un solo giorno in cui non ci siamo accertati personalmente sull’evolversi della situazione a Poggio alla Malva – commenta il sindaco, Edoardo Prestanti -. Non abbiamo lasciato soli i cittadini un solo giorno. Questa situazione è frutto in parte di una scarsa cura della rete e questo non è accettabile. Come ho scritto nella lettere inviata ai vertici di Enel, il nostro territorio comunale ha una conformazione tale che necessita di una cura diversa e più capillare e noi la pretenderemo. Il problema non si esaurirà con il ripristino della rete, bensì con il ripensamento dell’intera linea".

Fonte: Comune di Carmignano - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Carmignano

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina