Nuova Primavera Pattinaggio Forcoli, tre medaglie ai campionati nazionali

 Una medaglia d’oro, una d’argento e una di bronzo: è l’ottimo tris che le atlete della Nuova Primavera Pattinaggio ASD di Forcoli hanno appena conquistato al 46° campionato nazionale Aics “Memorial Sandro Balestri”, che ogni anno si svolge a Misano Adriatico. Un successo che premia l’impegno di una squadra che, nelle ultime stagioni, è tornata a puntare a traguardi importanti e ambiziosi. «Il nostro team ha avuto un significativo riassetto dal punto di vista tecnico e organizzativo – spiega Vanessa Fiore, direttore tecnico sportivo della società e istruttore Fisr III Livello – che ha segnato un decisivo cambio di passo rispetto al passato. E i risultati iniziano a premiare il nostro sforzo. L’intera stagione agonistica è andata molto bene, caratterizzata da una costante crescita in pista dei nostri atleti, e si è chiusa al meglio con i risultati di Misano: da qui ripartiamo con entusiasmo per un nuovo anno di allenamenti, gare e passione condivisa per questa splendida disciplina».

 Aurora Paganelli, 10 anni, si è aggiudicata il gradino più alto del podio nella categoria Basic 2012; Erica Sammuri, 9 anni, ha conquistato la medaglia d’argento nella categoria Junior Aics Gr 1; Gaia Bitozzi, 11 anni, ha invece vinto quella di bronzo nella categoria Junior Aics Gr 3. Inoltre, vanno citati gli ottimi piazzamenti di Ylenia Centrella (categoria Master Giovanile), Giulia Ghera (Aics Gr 4), Matilde Mosi (Junior Plus Gr 3), Vittoria Profeti (categoria Esordienti Reg A), Solveig Aurora Cotrupi (categoria Esordienti B).

 «Dallo scorso giugno – continua la coach Fiore – il nostro impianto sportivo può contare su una grande pista all’aperto tornata, dopo un paziente restauro, ai fasti di un tempo, e che per le sue caratteristiche potrà ambire a ospitare eventi di rilievo nazionale legati al pattinaggio. Le attività all’aperto si affiancano a quelle tradizionalmente svolte all’interno della struttura al coperto, dove per tutto l’anno il nostro team, formato da preparatori atletici e allenatori specializzati, segue il percorso dei nostri atleti».



Tutte le notizie di Pattinaggio

<< Indietro

torna a inizio pagina