Accoltellato in centro ad Arezzo per questioni di spaccio, 46enne denunciato

Ieri pomeriggio i carabinieridi Arezzo hanno denunciato un 46enne italiano già noto alle forze dell'ordine per i reati di lesioni personali e porto ingiustificato di armi o oggetti atti a offendere dopo un accoltellamento avvenuta in zona Giotto. Tutto sarebbe nato da un diverbio con un coetaneo italiano residente in Valdichiana. Il denunciato dopo aver tirato fuori il coltello ha ferito alla gamba sinistra l'altro, provocando lesioni dichiarate guaribili in 10 giorno dal pronto soccorso dell'ospedale San Donato. I militari sono giunti celermente sul posto rintracciando subito l'aggressore, che si era già disfatto dell'arma. Tutto sarebbe nato nell'ambito dello spaccio.



Tutte le notizie di Arezzo

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina