Aggredisce passanti e danneggia vetrine, arrestato giovane colligiano

A Colle di Val d’Elsa un ragazzo in preda ai fumi dell’alcol e in stato di alterazione psicofisica ha aggredito passanti e danneggiato esercizi commerciali.

È accaduto nel primo pomeriggio di sabato scorso quando il giovane colligiano con precedenti appena uscito dal carcere, invece di tornarsene a casa, si è ubriacato e per effetto dello stato di alterazione ha aggredito senza ragione dei ragazzi, di cui un minorenne, che se ne stavano a parlare nei pressi del muretto antistante l’edicola di via Bilenchi.

Il giovane esagitato oltre a prenderli a calci e pugni, li ha minacciati di morte e ha danneggiato i loro ciclomotori per poi, nella sua irrazionale furia, tirare dei calci alla vetrina dell’antistante edicola mandandola in frantumi.

Il giovane oramai senza controllo si recava anche presso un parrucchiere dove ha sferrato alcuni pugni contro l’insegna esterna, danneggiando anche questa.

I passanti, increduli di quanto stava accadendo, si sono visti costretti a chiedere l’intervento delle Forze dell’Ordine per interrompere quello stato di follia. Immediatamente è giunto sul posto personale della Stazione di Colle di Val d’Elsa e un agente della locale polizia municipale, i quali dopo una propedeutica attività di mediazione volta a farlo calmare e desistere dalle azioni criminose, assodato che il giovane non si calmava, dopo aver richiesto ed ottenuto rinforzi da parte dei militari della stazione Carabinieri di Poggibonsi, hanno arrestato l'esagitato per impedirgli di continuare con i danneggiamenti o finisse per far male a qualcun altro.

Il soggetto, quindi, tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento, è stato condotto presso la caserma dei Carabinieri di Poggibonsi a disposizione della Procura della Repubblica di Siena. A seguito del rito per direttissima fissato per oggi l’arresto veniva convalidato dall’autorità giudiziaria.



Tutte le notizie di Colle Valle d’Elsa

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina