Camion ribaltato all'uscita di Santa Croce, code fino in serata in Fi-Pi-Li

Incidente questa mattina dopo le 11.30 sulla Fi-Pi-Li, tra San Miniato e Santa Croce sull'Arno in direzione Livorno. A rimanere coinvolto un mezzo pesante che, per cause in corso di accertamento, si sarebbe ribaltato su un fianco all'altezza dell'uscita di Santa Croce sull'Arno. Il conducente del mezzo avrebbe riportato lievi conseguenze.

Sul posto la polizia stradale, i vigili del fuoco e i tecnici di Autostrade. Sono segnalati rallentamenti tra le due uscite in direzione mare.

Chiuso il tratto, uscita obbligatoria a San Miniato

L'incidente che ha coinvolto il mezzo pesante, al km 38, ha riguardato inoltre la perdita del carico sulla carreggiata della superstrada. Il tratto interessato è stato chiuso, con uscita obbligatoria a San Miniato per gli utenti in viaggio verso Livorno.

Le operazioni di ripristino, da quanto si apprende, potrebbero richiedere l'intero pomeriggio. È consigliato utilizzare in alternativa la viabilità locale per le piccole e medie percorrenze e l'Autostrada A11 Firenze Mare per le lunghe percorrenze. Tra le due uscite di San Miniato e Santa Croce si sono formati 2 km di coda.

Rallentamenti, 6 km di coda tra Empoli e San Miniato

Rallentamenti tra Empoli e San Miniato, dove è stabilita l'uscita obbligatoria: nel tratto, intorno alle 14.30 del pomeriggio, sono registrati 6 km di coda. Entrata di San Miniato chiusa in direzione Livorno.

Alle 20 ancora code

Da Empoli verso il mare ci sono ancora km e km di code. Erano 11 tra Empoli Est e San Miniato alle 19. La rimozione del camion ribaltato ha impiegato più tempo del previsto.



Tutte le notizie di Santa Croce sull'Arno

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina