Abc Solettificio Manetti, ko in amichevole con Prato

Come da pronostico, il secondo test amichevole contro la Pallacanestro Prato Dragons offre all’Abc Solettificio Manetti un assaggio di quella che si prospetta la prossima stagione di C Gold. Privi di Alberto Lazzeri, e con Nepi utilizzato precauzionalmente con il contagocce, i gialloblu faticano a contenere i lanieri nella prima metà di gara, per poi cambiare ritmo al rientro dall’intervallo lungo e giocarsi la gara sul punto a punto fino allo scadere.Un test che ha offerto a coach Walter Angiolini spunti importanti circa quello su cui ancora è necessario lavorare, soprattutto in vista del secondo impegno di Coppa Toscana in programma sabato alle ore 18.30 sul parquet della Mens Sana Basketball, neopromossa in C Gold.

Avvio di gara all’insegna degli ospiti, che partono meglio e toccano il 4-10 dopo cinque giri di lancette. Dopo i primi minuti contratti, sponda Abc si scalda Nepi, che infila sei punti consecutivi e conduce i suoi fino al -2. Sul finale, però, Prato allunga di nuovo raggiungendo fino al +11 (10-21), finchè Scali chiude sul 12-21.

Nel secondo quarto la musica non cambia. I gialloblu faticano a contenere gli ospiti nel pitturato mentre in attacco si segna con il contagocce, così i Dragons viaggiano sulla doppia cifra di vantaggio fino a metà frazione. Quattro punti di Cantini provano a girare l’inerzia (23-29) ma gli uomini di Pinelli scappano di nuovo costringendo coach Angiolini al time out sul 25-37, che diventa 33-42 all’intervallo con due buoni attacchi a firma Lilli e Geromin.

Nella ripresa l’Abc cambia faccia alzando l’attenzione e l’intensità difensiva. Cantini si fa sentire dentro l’area ed apre le danze, seguito da capitan Belli che si iscrive a referto con la tripla del -5 (40-45). Di Geromin il 42-45, poi Tavarez vola via in contropiede e Cantini dalla lunetta impatta a quota 45. Segue Belli per il primo vantaggio castellano, finchè Pucci in transizione suggella un break di 17-3: 50-45 al 25′. Ma dopo diversi minuti di attacchi a vuoto, Prato rompe gli indugi e rimette la testa avanti piazzando un contro parziale di 0-11 che vale il nuovo +6 (50-56), finchè nell’ultimo possesso il 2+1 di Pucci manda tutti alla terza sirena sul 56-59.

Dopo qualche disattenzione difensiva che permette agli ospiti di mantenere il controllo, due recuperi di Corbinelli lanciano l’esterno gialloblu in altrettanti contropiedi per il nuovo vantaggio gialloblu (62-61). Da quel momento si viaggia a braccetto fino allo scadere, con i Dragons che rimettono la testa avanti e la mantengono fino al 74-79 che chiude parziale e match.

ABC SOLETTIFICIO MANETTI – PALLACANESTRO PRATO DRAGONS  74-79

Tabellino: Belli 11, Nepi 10, Pucci 16, Scali 6, Cantini 8, Corbinelli 4, Tavarez 4, Lazzeri C., Geromin 13, Rosi, Merlini, Viviani, Lilli 2, Cicilano ne. All. Angiolini. Ass. Mostardi, Calvani.

Parziali: 12-21, 33-42 (21-21), 56-59 (23-17), 74-79 (18-20)

Fonte: Abc - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Basket

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina