Studenti nel mondo, Erasmus Plus anche per il Virgilio di Empoli

Lo scorso marzo il Liceo Virgilio di Empoli ha ottenuto il prestigioso accreditamento Erasmus+ che gli consentirà fino al dicembre del 2027 di attivare progetti finanziati di mobilità internazionale. La scuola si potrà così aprire all’Europa realizzando, assieme ai paesi aderenti al programma, esperienze di formazione per insegnanti, dirigenti scolastici e personale della scuola e soprattutto consentendo la mobilità individuale e di gruppo degli studenti, sia per fini di studio che di tirocinio. La caratteristica principale di questa opportunità, introdotta per le scuole con Erasmus+ 2021-2027, è la possibilità di progettare la mobilità con una strategia a lungo termine per migliorare la qualità dell’insegnamento e dell’apprendimento.

Il Virgilio vanta una lunga esperienza nella progettazione europea, iniziata nel 2013, anno in cui ha preso parte ad un progetto Comenius. A partire dallo scorso anno scolastico, non appena lo stop imposto dalla pandemia lo ha consentito, gli studenti del Liceo Linguistico hanno potuto incontrare e confrontarsi con i loro coetanei europei a Osnabrück, in Bassa Sassonia. Quel percorso, inserito nel progetto “A new international dimension, an environmentally friendlier consciousness and more advanced digital skills for a reborn postpandemic era”, proseguirà dal 25 settembre a Gandesa, in Spagna e coinvolgerà un gruppo di venti alunni delle classi quarte accompagnati dalle professoresse del Team Erasmus+ Sandra Ciari, Daniela Profeti e Eliana Petrini. A dicembre l’ultima tappa del viaggio sarà Empoli.

La novità più interessante ha però a che fare con la mobilità internazionale individuale a lungo termine. Terminate le selezioni degli studenti interessati, che si sono svolte nel corso dell’estate, sono adesso al lavoro le professoresse Ciari, Profeti, Geri e Ramirez, impegnate in Irlanda e Spagna, nelle visite preparatorie per la redazione dei contratti formativi. Una volta ultimati i necessari adempimenti formali, sei studenti delle classi quarte, appartenenti ai tre indirizzi Classico, Linguistico e Artistico, porteranno avanti per otto mesi il loro percorso di studio liceale in terra straniera.

Fonte: Liceo 'Virgilio' di Empoli



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina