Est di Empoli completamente congestionato: un giovedì di ordinario traffico

Chi ha vissuto uno scampolo d'agosto a Empoli, sia perché tornato prima delle ferie o perché le ha proprio saltate, avrà notato certamente uno dei pregi di vivere la città nei periodi in cui è meno affollata: non c'è più il traffico. Piano piano, col passare dei giorni, si aggiungono sempre più tasselli complicati. Fino ad arrivare a giorni cruciali come oggi, giovedì 22 settembre. Giorno del mercato settimanale, dove la zona stadio è chiusa al traffico da via Bisarnella fino a via Monaco, lungo tutto viale delle Olimpiadi. A questo sommiamo il ponte di Pontorme, ora demolito per la finale ricostruzione ma che finché era in piedi con il traffico a senso alternato riusciva a far defluire un po' di traffico da Empoli Est. Per chi vive nei quartieri più a Est, tra Cortenuova e Pontorme erano presenti due cantieri, per la fibra ottica e per la nuova strada di Serravalle (quella sì che farà defluire molto traffico, non solo durante le partite dell'Empoli Fc). Infine la ripresa della scuola, nei primi giorni in cui i genitori sono più presenti per portare e riprendere i propri figli. Risultato? Traffico bloccato in zona Pontorme, Serravalle, via Berni, via Cherubini. La zona a Est ha vissuto momenti di congestione intensa, dovuta a nuove infrastrutture in costruzione. Un giovedì da dimenticare, ma che potrebbe diventare la norma fino a che non verrà ripristinata la viabilità su Pontorme. Consigli? Dotarsi di bici o moto, per percorrere tratte di pochi km in tempi civili.

Elia Billero



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

torna a inizio pagina