Fugge dalla comunità, rintracciato dopo un mese 16enne a San Casciano

Era stato arrestato per aggressione con un tirapugni il 27 febbraio scorso a Campi Bisenzio. Un 16enne è stato di nuovo arrestato dopo quasi sette mesi vicino a San Casciano in Val di Pesa.

Lo scorso 27 febbraio aggredì i giovani con un tirapugni. Era stato portato in comunità ma era evaso a fine agosto. I carabinieri si sono messi sulle sue tracce e lo hanno trovato nel Chianti venerdì 23 settembre.

L'arrestato, esperite le formalità di rito, è stato associato presso l’Istituto penale per i minorenni di Firenze, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.



Tutte le notizie di San Casciano in Val di Pesa

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina