Lite con aggressione al campo sportivo di Dicomano, due denunce

Due persone sono state denunciate dai carabinieri di Dicomano a seguito di una lite, avvenuta sabato presso gli impianti sportivi del paese, per percosse e lesioni personali aggravate.

Gli accertamenti sulla vicenda sono partiti immediatamente dopo la segnalazione, giunta alla centrale operativa dei carabinieri di Borgo San Lorenzo. I militari, intervenuti immediatamente sul posto, hanno acquisito le prime informazioni oggetto di successive indagini. Secondo quanto ricostruito un 24enne, già noto alle forze dell'ordine, sarebbe stato colpito alla testa con una bottiglia da un altro soggetto, nel corso di una lite scaturita per futili motivi. Un'altra persona, estranea alla disputa, è rimasta ferita nel tentativo di dividere i due.

Identificato dai militari in seguito agli accertamenti anche l'altro soggetto, un 20enne disoccupato. Entrambi sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Firenze e dovranno rispondere delle ipotesi dei reati di percosse e lesioni personali aggravate.



Tutte le notizie di Dicomano

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina