Mese per l'affido familiare, a Montemurlo si parte con una cena

L'assessore Alberto Fanti

Ottobre è il mese dell'affido e a Montemurlo tornano le iniziative dedicate alla promozione e alla conoscenza dell'affido come modalità per sostenere le famiglie in difficoltà e aiutare in particolare i minori. Il primo appuntamento per conoscere questa importante modalità di sostegno è per sabato 1 ottobre alle ore 20 alla Misericordia di Montemurlo (piazza Contardi, 13) dove si svolgerà una cena di solidarietà promossa dall'associazione

“Il ponte dei bambini-Gefyra” con il patrocinio del Comune e della Misericordia. I proventi dell'iniziativa andranno a sostegno delle attività dell'associazione per l'accoglienza di minori in difficoltà, inoltre nell'occasione si potranno avere informazioni circa le modalità per diventare “famiglia affidataria”.

"L'affido è un'opportunità di crescita preziosa per il bambino, che inserito in un ambiente familiare stabile, può trovare nuovi punti di riferimento affettivi ed educativi - spiega l'assessore alle politiche sociali, Alberto Fanti - Un'opportunità per conoscere le modalità di questa bella forma di sostegno per i bambini e le famiglie in difficoltà".

Per prenotare c'è tempo fino a giovedì 29 settembre chiamando il numero 338 1635001. Il costo della cena è di 23 euro gli adulti e 13 euro per i ragazzi fino ai 13 anni.

Fonte: Comune di Montemurlo - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Montemurlo

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina