Amici del Padule di Fucecchio: "Pd e centrodestra non pervenuti sui nostri quesiti"

Un mese fa gli Amici del Padule di Fucecchio per la Biodiversità hanno lanciato una iniziativa volta a raccogliere e rendere pubblica l'opinione di tutte le candidate e i candidati dei collegi territorialmente interessati in merito alla tutela del Padule di Fucecchio.

Per evitare di restare troppo sul generico abbiamo formulato in particolare tre domande (inerenti all'ampliamento della superficie protetta, alla gestione della Riserva Naturale ed alla depurazione delle acque), con l'impegno di pubblicare integralmente e di inviare alla stampa tutti gli interventi che ci fossero pervenuti.

Hanno risposto al nostro invito 8 candidate/i, appartenenti allo schieramento Verdi – Sinistra Italiana, al movimento Unione Popolare e al Movimento 5 Stelle.

Ci preme ringraziare ancora chi ha risposto e sottolineare come, a nostro modesto avviso, l'attenzione da loro dimostrata, nei riguardi dei cittadini e di un tema ambientale di primo piano per il nostro territorio, resta un dato politico importante, di cui manterremo memoria.

Ai candidati e alle candidate che per distrazione, disinteresse o calcolo elettorale non si sono espresse/i, cioè tutti quelli del Partito Democratico e dei partiti dello schieramento di Centrodestra, diciamo che hanno perduto un'occasione per dimostrare di essere in grado di tradurre in proposte concrete i buoni propositi di politiche ambientali che campeggiano negli slogan di molta propaganda elettorale.

Amici del Padule di Fucecchio per la Biodiversità



Tutte le notizie di Fucecchio

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina