Tre operai in nero in un cantiere nel Senese, l'intervento delle fiamme gialle

Su 10 lavoratori impiegati in un cantiere, tre operai erano in nero. È quanto rilevato dalla guardia di finanza di Montepulciano, nell'ambito di controlli finalizzati al contrasto della concorrenza sleale, abusivismo commerciale e lavoro irregolare, in questo caso in particolare al rispetto della sicurezza nei luoghi di lavoro. Sul posto i militari hanno trovato 10 operai intenti a lavorare presso una struttura di cui 3, a seguito dei controlli anche tramite banche dati, risultati in stato di irregolarità lavorativa, previdenziale ed assicurativa.

La posizione, spiegano le fiamme gialle, è stata comunicata al competente Ispettorato Territoriale del Lavoro che provvederà all'irrogazione, oltre che di una pesante sanzione nei confronti del titolare, anche all'applicazione della sospensione dell'attività.



Tutte le notizie di Siena

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina