Non mostrano i documenti sul treno, tratta soppressa: denunciati a Empoli

Senza biglietto sul treno Empoli-Siena, si erano rifiutati di mostrare i documenti di identità al capotreno, causando la soppressione del convoglio all'altezza di Granaiolo. Ieri sono dovuti intervenire i carabinieri del Norm di Empoli per un 29enne e un 37enne nigeriani. I due sono stati accompagnati in caserma per accertamenti, uno di loro era irregolare. Il regionale “Empoli – Siena”, in seguito all’accaduto, è stato soppresso a causa del notevole ritardo accumulato. I due nigeriani sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Firenze, in attesa di provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria, per interruzione di pubblico servizio e violazioni del Testo Unico sull’Immigrazione.



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina