Sicurezza a Lido di Camaiore, ecco sei nuove telecamere

Sei nuove telecamere lungo la Passeggiata di Lido di Camaiore per contrastare l’abusivismo commerciale. Il Comune di Camaiore si prepara ad installare nuovi strumenti di controllo, prevenzione e contrasto ad attività di vendita illecita e abusiva, inserito nel progetto ministeriale “Spiagge Sicure” per la sicurezza urbana.

Una stoccata importante alla vendita di prodotti contraffatti, comune nel periodi estivo, che consta non solo di sei nuovi dispositivi di videosorveglianza, ma anche di un’intensificazione del servizio di Polizia Amministrativa e Commerciale sul nostro litorale.

L’intervento interesserà luoghi nevralgici e strategici del lungomare lidese:

- due telecamere sopra la Galleria Europa (una lato Viareggio, una lato Pietrasanta);

- due telecamere al Pontile (una all’inizio e una davanti);

- due telecamere all’altezza del Bar Sirena (una lato Viareggio, una lato Pietrasanta).

L’investimento totale, con il progetto comunale favorevolmente accolto e finanziato dal Ministero dell’Interno (comprendente fornitura, posa e allaccio dei dispositivi, oltre che un nuovo terminale di controllo in dotazione alla P.M.), è pari a 35mila euro.

“Continui passi in avanti per l’implementazione dei servizi di controllo e sorveglianza del territorio – commenta l’Assessore Graziano Dalle Luche -. Queste sei nuove telecamere copriranno un zona di Passeggiata fortemente soggetta a fenomeni di abusivismo commerciale, sia sulla spiaggia che sulla Passeggiata. Una forma di sicurezza in più e con una veloce ricezione dei dati, fondamentale per verificare eventuali illeciti e procedere velocemente alla sanzione”.

 

Fonte: Comune di Camaiore - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Camaiore

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina