Grande inizio per l'Abc contro Spezia

E’ subito big match, ed è subito Abc.Non poteva essere migliore l’esordio in campionato dell’Abc Solettificio Manetti, che al PalaBetti si è imposta per 80-75 sullo Spezia Basket Club, una delle squadre più accreditate della C Gold. Fin dalla vigilia sapevamo che sarebbe stata una prima giornata di cartello, e la gara non ha deluso le attese. Un match iniziato subito su ritmi alti e grande intensità, con gli ospiti che hanno impattato meglio piazzando il primo allungo e mantenendo il controllo per tutta la prima parte. Poi, dopo il 42-42 su cui le squadre sono andate al riposo lungo, l’Abc è passata a condurre e da quel momento ne è emerso un entusiasmante botta e risposta in cui i gialloblu sono riusciti a tenere sempre la testa avanti, toccando il +8 e poi amministrando la volata finale quando Spezia è tornata pericolosamente a -1. Una vittoria di testa e di carattere. La vittoria che serviva per iniziare al meglio questa avventura.

LA CRONACA

QuintettiAbc: Belli, Corbinelli, Nepi, Pucci, ScaliSpezia: Bolis, Ramirez, Balciunas, Vignali, Fazio

Partono bene gli ospiti che, spinti da Bolis e Balciunas, si portano subito sul 3-10 che costringe coach Angiolini al time out dopo due giri di lancette. Dal minuto di sospensione rientra un’Abc che alza l’intensità in difesa e tocca il -3 a firma Corbinelli (9-12 a metà frazione). Spezia allunga di nuovo con Ramirez e Balciunas che si scaldano dall’arco  (11-20) mentre piovono polveri bagnate nella metà capo offensiva castellana. E’ Nepi che prova a sbloccare i suoi dalla lunga distanza, seguito dalla penetrazione di Pucci che vale il 16-20 quando parte l’ultimo giro di lancette. Poi, nell’ultima azione, è ancora una magia di Nepi che chiude il primo quarto sul 18-22.

Si riparte con il 2/2 di Ramirez dalla lunetta, mentre sponda Abc è il solito Nepi a guidare l’attacco gialloblu con un’azione da tre punti (21-24 al 12′). Balciunas, però, è una sentenza dall’arco e Tedeschi in contropiede infila il nuovo +9 al 13′ (21-30). Intanto coach Angiolini manda in campo Alberto Lazzeri, al rientro dopo tre settimane lontano dal parquet, che saluta il pubblico castellano infilando quattro punti consecutivi e lasciando poi spazio all’allungo di Nepi (31-36). Tedeschi nel pitturato fa pesare la sua presenza ma intanto Scali in contropiede sigla il nuovo -3, finchè Pucci, nell’ultimo giro di lancette, concretizza la rimonta castellana e manda tutti al riposo in perfetta parità: 42-42.

Capitan Belli inaugura la ripresa e sigla il sorpasso castellano infilando il primo vantaggio Abc (44-42) seguito da Cantini per il 48-44. La tripla di Tedeschi tiene gli ospiti aggrappati finchè Fazio ristabilisce il +1. Un’azione corale termina con la conclusione di Pucci che vale il 53-49 ma Spezia è sempre in scia e si viaggia a braccetto fino al 59-58 alla terza sirena.

Tutto si decide dunque negli ultimi dieci minuti. Pucci e Corbinelli aprono le danze per il 63-58 ma la squadra di Scocchera non vuole saperne di mollare e Menicocci dalla lunga distanza tiene i suoi incollati. Le triple di Belli e Nepi valgono il primo tentativo di allungo castellano al 35′ (74-66) ma Tedeschi ristabilisce il -4 ospite (76-72) e la tripla di Bolis arriva come un macigno: 76-75 con 51 secondi sul cronometro. Quando la palla scotta, però, ci pensa Pucci che dalla media infila il 78-75 a 36 secondi dalla sirena. Nell’ultimo possesso spezzino, la tripla di Balciunas del possibile overtime scheggia il ferro, Belli si impossessa del rimbalzo e, sul fallo sistematico, Corbinelli dalla lunetta mette il sigillo.

Sabato 8 ottobre l’esordio lontano da casa: ore 21.15 in campo al PalaFilarete contro l’Olimpia Legnaia.

ABC SOLETTIFICIO MANETTI – SPEZIA BASKET CLUB  80-75

Abc Solettificio Manetti: Rosi ne, Lazzeri C., Corbinelli 11, Pucci 23, Viviani ne, Geromin, Scali 7, Nepi 17, Tavarez ne, Lazzeri A. 4, Cantini 2, Belli 16. All. Angiolini. Ass. Mostardi, Calvani.

Spezia Basket Club: Bolis 22, Gaspani ne, Tedeschi 14, Menicocci 4, Ramirez 12, Vignali ne, Fazio 4, Pietrini ne, Morillo ne, Marrucci 8, Balciunas 11, Sacchelli. All. Scocchera. Ass. Toffi.

Parziali: 18-22, 42-42 (24-20), 59-58 (17-16), 80-75 (21-17)

Arbitri: Rossetti di Rosignano Marittimo, Sposito di Livorno.

Fonte: Abc - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Basket

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina