Sequestra il figlio di 2 anni in casa della ex, arrestato a Larciano

Armato di coltello ha minacciato la ex compagna e l'attuale compagno di lei dopo essere entrato da una porta finestra al primo piano, portando via il figlio di due anni avuto proprio con la ex. Addirittura ha picchiato la coppia, che inizialmente si era difesa in casa ma poi lo ha inseguito mentre è fuggito col piccolo.

I carabinieri di Larciano e del Norm di Montecatini Terme sono stati allertati dai vicini di casa della donna e sono giunti subito sul posto a Larciano, bloccando l'uomo a circa 50 metri da casa. Il 33enne è stato arrestato per sequestro di persona, violazione di domicilio aggravata, percosse e minaccia aggravata, dopo aver restituito il figlio alla madre.



Tutte le notizie di Larciano

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina