Ubriaco sul treno senza biglietto, denunciato a Empoli

(foto gonews.it)

Ha causato 20 minuti di ritardo del convoglio regionale su cui era a bordo perché è dovuta intervenire la polizia del commissariato di Empoli. Parliamo di un 36enne albanese residente a Livorno che era su di un treno regionale diretto a Firenze alle 5 di mattina del 30 settembre scorso. Il capotreno ha dovuto chiamare le forze dell'ordine perché l'uomo stava infastidendo i passeggeri e si era rifiutato di mostrare documenti e biglietto.

All'arrivo degli agenti, saliti dalla stazione di Empoli, l'uomo si è rifiutato di seguirli e di scendere dal treno. E' stato necessario bloccarlo, infine è giunta la denuncia negli uffici di piazza Gramsci per resistenza a pubblico ufficiale e resistenza di pubblico servizio.



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina