Lesioni e minacce all'ex moglie, condannato Mario Cipollini

(foto da Facebook)

Mario Cipollini è stato condannato a tre anni di carcere. L'ex campione del mondo di ciclismo era accusato di maltrattamenti, lesioni e minacce a vario titolo nei confronti dell'ex moglie Sabrina Landucci e dell'attuale compagno dell'ex consorte Silvio Giusti.

Cipollini è stato condannato in primo grado in tribunale a Lucca. La sentenza ha stabilito anche un risarcimento di 80mila euro all’ex moglie e di 5mila euro a Giusti.

I fatti risalgono al gennaio 2017 con la denuncia di Landucci. Il pm a luglio aveva chiesto ai giudici una pena di 2 anni e 6 mesi di reclusione. Negli ultimi giorni ha fatto discutere in Toscana e a Pontedera la scelta di dare il Premio Mazzinghi proprio a Cipollini.



Tutte le notizie di Lucca

<< Indietro

torna a inizio pagina