Maltratta gli anziani genitori e picchia i carabinieri, arrestato

Ha maltrattato più volte gli anziani genitori, poi ha iniziato a danneggiare gli oggetti in casa, in un crescendo di violenze. Una 37enne di Napoli ma residente in provincia di Livorno è stato arrestato dai carabinieri a Rosignano Marittimo.

I militari sono intervenuti su richiesta del padre e della madre dell'uomo. Il 37enne ha inveito e minacciato anche contro i carabinieri, per poi scagliarsi su di loro. Bloccato a fatica, ha comunque dato calci e pugni ai militari che hanno riportato lesioni guaribili in 30 e 10 giorni.

I genitori nel frattempo hanno formalizzato una denuncia per maltrattamenti in famiglia e l'arrestato, dopo una notte in camera di sicurezza, è stato trasferito nel carcere di Livorno. Il gip ha poi convalidato l'arresto e la misura detentiva in carcere.



Tutte le notizie di Rosignano Marittimo

<< Indietro

torna a inizio pagina