La Pediatria di Lucca al Comics & Games: gadget e giochi per i bambini

Anche la Pediatria di Lucca e il suo personale partecipano in questi giorni a “Lucca Comics & Games 2022”.

La struttura oggi diretta dal Angelina Vaccaro vanta una collaborazione pluriennale con la grande manifestazione lucchese e, dopo le restrizioni legate all’emergenza Covid, torna ad avere un proprio stand nel padiglione Junior al Real Collegio, dove tutti i bambini possono andare liberamente insieme ai familiari (l’ingresso è gratuito).

Insieme al personale del reparto sono presenti in questo spazio le operatrici di ABIO - l’associazione per il Bambino in Ospedale, che aiuta i piccoli pazienti a superare l'impatto con l'ospedale attraverso il gioco, l'ascolto e il sorriso – e in alcuni giorni anche quelli dell’associazione "Chez nous le cirque", che svolge già da anni un’apprezzata attività di clown in corsia all’ospedale di Lucca.

Nello stand del Real Collegio, aperto fino a 1° novembre 2022  dalle ore 9 alle 19.30, è presente la mascotte "Gigi Guinigi" e vengono anche distribuiti ai bambini gadget a lui dedicati, oltre a un panel del gioco dell'oca realizzato dal personale della Pediatria basato sulla "Dichiarazione dei diritti del bambino in ospedale" e a un piccolo book di giochi, opera sempre del personale.

La presenza della Pediatria col suo personale infermieristico e OSS in un ambiente diverso da quello ospedaliero rappresenta un momento di contatto e di vicinanza nei confronti dei più piccoli e dei loro familiari, i quali possono così comprendere che in ospedale, se mai dovranno andare per qualche prestazione sanitaria, troveranno personale umano e disponibile.

Nel corso dei Comics gli operatori Asl promuovono inoltre la donazione del latte umano,  con alcuni video informativi e con la distribuzione di un opuscolo con le indicazioni più importanti per diventare donatrici alla Banca del Latte (che fa parte della rete ReBlud).

Fonte: Ausl Toscana Nord Ovest



Tutte le notizie di Lucca

<< Indietro

torna a inizio pagina