Armati a volto coperto, volevano girare un video nel Volterrano: nei guai quattro persone

Volevano girare un video, ma sono finiti nei guai. Questo perché per realizzare il filmato si erano letteralmente armati di katane, mazze da baseball, una pistola scacciacani e un coltello a serramanico. È quanto ritrovato dai carabinieri della compagnia di Volterra in possesso al gruppo, oltre a 0,6 grammi di hashish. I militari sono intervenuti su segnalazione di alcuni cittadini insospettiti.

Sul posto, in una località dell'entroterra, hanno trovato quattro persone, tutte segnalate in stato di libertà per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere e per omessa comunicazione di detenzione all'autorità di pubblica sicurezza. Ad una di loro è stata anche ritirata la patente di guida, oltre alla segnalazione all'autorità amministrativa per uso personale di sostanze stupefacenti. Nello specifico i quattro si erano radunati, a volto coperto, con lo scopo di girare un video. I militari nel dettaglio hanno rinvenuto tre spade di tipo katana, due mazze da baseball, una pistola scacciacani, un coltello a serramanico oltre alla sostanza stupefacente.



Tutte le notizie di Volterra

<< Indietro

torna a inizio pagina