Missione compiuta dalla Timenet Empoli Pallavolo: battuta 0-3 la Luca Consani

Missione compiuta dalla Timenet Empoli Pallavolo che, imponendosi sulle avversarie del Luca Consani nella trasferta di ieri al Palazzetto dello Sport di Grosseto per 0-3, è riuscita a restare sul podio della classifica provvisoria. Per le ragazze di coach Marco Dani il primo set si è rivelato il più impegnativo da conquistare al termine di un bel testa a testa, poi nel secondo il distacco si è fatto più marcato e nel parziale decisivo le giallonere hanno dato il meglio, vincendo di misura le padrone di casa.

“Abbiamo vinto perché siamo state più presenti in campo e siamo riuscite ad imporre il nostro gioco – è il commento della schiacciatrice Matilde Giubbolini – con una buona performance su tutti i fondamentali, compreso il muro che non è sempre un punto di forza. Nel primo set siamo partite in svantaggio ma poi, una volta inquadrate le nostre avversarie, abbiamo ripreso le redini dell’incontro chiudendo a nostro favore. Vinto il secondo set, il terzo dal mio punto di vista è stato il più bello e vissuto in cui ci siamo davvero divertite tirando fuori tanta grinta nonostante la stanchezza. C’è da dire che loro sono state in partita per tutto il tempo battendo anche bene ma con la tendenza alla confusione in campo, mentre noi siamo state presenti e con una buona intesa. Ora dobbiamo mettere la testa alla prossima sfida, restando concentrate sul nostro obiettivo”.

Le maremmane in effetti prendono subito il vantaggio, con le giallonere che le inseguono a breve distanza e ribaltano successivamente la situazione dall’8-6 al 7-10 su cui coach Dani ferma il tempo. Per pochi ma fondamentali punti la Timenet Empoli Pallavolo tiene il comando anche se, dopo il richiamo del tecnico biancorosso Rossano Rossi, le padrone di casa reagiscono arrivando al 21 pari. Le giallonere però giocano di esperienza e dal 21-23 chiudono in velocità 21-25.

Il time out dell’allenatore Dani arriva poco dopo l’inizio del secondo set, quando le sue ragazze provano a prendere il largo 0-4. Le giallonere sono sulla strada giusta e mandano in confusione soprattutto la ricezione avversaria grazie a potenti attacchi e solidi muri, passando così dal 12-15 al 13-18. I richiami di coach Rossi stavolta nulla possono contro l’offensiva della Timenet che con lucidità raggiunge la vittoria 16-25.

E’ tuttavia nel terzo set che il divario tecnico tra le due formazioni si fa sentire in campo, benché l’avvio del parziale si svolga all’insegna di un sostanziale equilibrio. Le giallonere spingono infatti sull’acceleratore cogliendo abilmente le lacune avversarie costellate anche da qualche fallo di troppo a muro e si portano dal 10-17 addirittura al 12-21. La Timenet è decisa a non fare prigionieri e continua imperterrita a mettere le palle a terra, guadagnando in pochi minuti la vittoria definitiva per 15-25.

Il successo a Grosseto è valso così alla Timenet il raggiungimento dei 16 punti e dunque il secondo posto nella classifica parziale, in attesa della prossima sfida in calendario al PalAramini di Empoli domenica 20 novembre alle ore 17.00 dove ospiteranno l’Omac Active CNC di Pratovecchio Stia (Arezzo).

 

TABELLINO

PARZIALI: 21-25;16-25;15-25.

ARBITRI: Ernest Biniaszewski e Benedetta Gennari

TIMENET EMPOLI PALLAVOLO: Genova (L,1), Puccini (12), Lavorenti, Danti (11), Donati (12), Giubbolini (15), Mancuso (3), Bartalini (n.e.), Guidi (n.e.), Forconi (n.e.), Morelli (n.e.), Macchi (n.e.).

LUCA CONSANI GROSSETO: Santerini (L), Massari (5), Poggetti (5), Barletta (6), Bacci (11), Ciavattini Erika (4) Colucci (9), Milani, Miceli, Biagioli, Angeli (n.e.), Andreini (n.e.), Tocci (n.e.), Rissu (n.e), Ciavattini Elena (n.e.).

FORMAZIONI:

STARTING SIX TIMENET: Genova (L e Capitano), Puccini, Lavorenti, Danti, Donati, Giubbolini, Mancuso.

STARTING SIX LUCA CONSANI GROSSETO: Santerini (L e Capitano), Massari, Poggetti, Barletta, Bacci, Ciavattini, Colucci.



Tutte le notizie di Volley

<< Indietro

torna a inizio pagina