Scarpette rosse e un flash mob tra gli eventi contro la violenza sulle donne a Montelupo

Il Comune di Montelupo Fiorentino nel corso del 2022 ha realizzato il progetto “Declinazioni Femminili” volto proprio ad offrire “opportunità” di riflessione e approfondimento alle donne su temi trasversali, che hanno riguardato gli stereotipi, ma anche i servizi sanitari e la ricerca del lavoro. Partendo dal presupposto che l’autonomia economica e di pensiero siano i primi strumenti per svincolarsi da situazioni familiari violente.

Per questo 25 novembre sono state, invece, scelte alcune azioni di sensibilizzazione per la Giornata contro la violenza sulle donne.

Ecco dunque gli appuntamenti previsti:

Giovedì 24 novembre alle ore 18.00 l’associazione Auser, con il patrocinio del Comune, organizza presso la sua sede di piazza dell’Unione Europea un incontro dal titolo “Il Coraggio delle donne” che vuole focalizzare l’attenzione sulle figure femminili che ce l’hanno fatta e in qualche modo sono riuscite ad affermarsi

Venerdì 25 novembre al MMAB torna l’iniziativa “scarpette rosse”: gli artisti della Strada della Ceramica hanno realizzato scarpette rosse in ceramica, simbolo della Giornata contro la violenza sulle donne, che saranno collegate lungo all’ingresso della struttura e lungo il percorso museale.

Sabato 26 novembre alle ore 17.00 al MMAB Lorella Carli, in dialogo con l'assessora alle pari opportunità Stefania Fontanelli, presenterà il suo libro intitolato Nonostante te (Porto Seguro, 2017), un romanzo dedicato al tema della violenza di genere, di cui proprio il 25 novembre ricorre la Giornata Internazionale.

Chi è Lorella Carli?

Insegnante della Scuola dell’Infanzia, usa la scrittura come rifugio ed espressione della fantasia, dei ricordi, dei sentimenti, dell’amore per la sua terra. Come donna ama raccontare delle donne, affrontando lo spinoso tema della conciliazione dei tempi di vita, di lavoro, sociali e familiari che vedono le donne ancora fortemente penalizzate.

In Nonostante te affronta il tema del femminicidio, cercando di far emergere gli aspetti malati di quello che molte donne pensano sia amore e che invece altro non è che annullamento totale della personalità e della dignità.

La trama:

Ester è una ragazza come tante, vive una storia d’amore contrastata, che la vede rinchiudersi sempre di più negli spazi dettati dal suo lui. Si sente umiliata, capisce che quel ruolo da crocerossina, tanto caro a molte donne, non significa altro che rinunciare alla propria dignità.

Arricchiranno lo scenario della presentazione i quadri dedicati alla figura femminile dipinti da Paola Pini.

Per informazioni contattare il numero 0571 - 159 0301 oppure tramite mail, scrivendo a biblioteca@comune.montelupo-fiorentino.fi.it

Sempre sabato 26 novembre dalle 15.00 alle 17.00 in piazza dell’Unione Europea è prevista un’iniziativa a cui il Comune ha dato il patrocinio ed è organizzata dall’associazione “Sara nel cuore, Sara per il cuore” con il coinvolgimento delle scuole di danza di Montelupo e di altri comuni del territorio.

La manifestazione prevede l’esibizione delle singole scuole di danza e un flash mob finale.

"Politicamente quello che ci interessa è realizzare azioni che abbiano una ricaduta sulla vita delle nostre cittadine; per questo abbiamo direzionato le nostre risorse in attività di durature nel tempo che rientrano sotto il cappello del progetto “Declinazioni Femminili”. Abbiamo parlato di lavoro, servizi sanitari a supporto delle donne, ma anche di cultura di genere e stereotipi. Il 25 novembre deve essere l’occasione per accenderei riflettori su di un tema che dobbiamo però aver presente per 365 giorni all’anno. Le attività proposte a Montelupo per questa giornata sono simboliche o hanno lo scopo di costituire un momento di riflessione e lo abbiamo fatto accogliendo e sostenendo anche le idee che ci sono arrivate dalle associazioni del territorio", afferma l’assessore alle Pari Opportunità, Stefania Fontanelli.

Fonte: Comune di Montelupo Fiorentino - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Montelupo Fiorentino

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina