Scuole plastic-free, consegnate le borracce a Fucecchio

Ridurre l'utilizzo della plastica monouso e sensibilizzare i ragazzi sul tema della tutela ambientale. Questa mattina tutti gli studenti delle classi prime delle scuole primarie del Comune di Fucecchio hanno ricevuto la borraccia di alluminio donata da Acque Spa, riutilizzabile e facile da usare, allo scopo di ridurre l'impatto ambientale che le materie plastiche stanno avendo sull'ambiente. La consegna è avvenuta da parte del sindaco Alessio Spinelli e degli assessori Emma Donnini, Valentina Russoniello e Fabio Gargani, accompagnati nelle classi dal presidente di Acque Spa Giancarlo Faenzi. Un piccolo, grande gesto che fa seguito al progetto partito nel 2019, quando l'Amministrazione comunale consegnò le borracce di alluminio a tutti gli studenti delle scuole primarie e secondarie del Comune di Fucecchio, per un totale di oltre 2000 borracce, e che ogni anno si rinnova con gli studenti che intraprendono per la prima volta il percorso scolastico.
"Sensibilizzare le nuove generazioni, anche con le borracce ‘plastic free’, al rispetto del pianeta significa investire sul futuro - commenta l'assessore all'ambiente Valentina Russoniello-. I ragazzi sono gli ambasciatori della difesa dell'ambiente e loro più di altri rappresentano un monito per un corretto comportamento di tutti"
"Quello del rispetto dell'ambiente e della riduzione dei rifiuti prodotti - aggiunge la vicesindaca Emma Donnini - è un tema sempre più attuale che trova nelle scuole un luogo fondamentale di sensibilizzazione dei futuri cittadini e amministratori. Non si tratta soltanto di ridurre il consumo della plastica ma anche di educare i bambini ad un consumo consapevole e rispettoso del pianeta su cui viviamo".

Fonte: Comune di Fucecchio - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Fucecchio

<< Indietro

torna a inizio pagina