Studenti protestano per la qualità peggiorata della mensa, UniPi risponde

Gli studenti e le studentesse dell'Università di Pisa nei giorni scorsi hanno avviato una protesta per richiamare l'attenzione sul peggioramento della qualità del servizio mensa, dovuto anche all'insufficienza del personale che lavora - a propria volta in condizioni di disagio - presso le mense universitarie cittadine.

Il rettore Riccardo Zucchi e la prorettrice al diritto allo studio Enza Pellecchia seguono con attenzione gli sviluppi della vicenda e accolgono con favore le parole di Enrico Carpitelli - direttore generale del DSU Toscana - il quale in una nota ufficiale ha assicurato l'impegno del DSU per risolvere in tempi brevi le criticità e ha affermato la personale disponibilità a incontrare gli/le studenti.

Il rettore Zucchi e la professoressa Pellecchia stabiliranno al più presto contatti con i vertici del DSU Toscana, per discutere - nell'ottica della massima collaborazione possibile - le questioni (non solo relative alla mensa) alle quali è legata la buona qualità della vita degli/delle studenti, con ricadute benefiche anche sui percorsi di studio.

Fonte: Università di Pisa



Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina