Al Cattaneo ci si diploma e si lavora subito. L'istituto sanminiatese primo in Toscana

(foto gonews.it)

L'istituto tecnico “Carlo Cattaneo” di San Miniato torna a essere di nuovo protagonista su Eduscopio, lo studio stilato dalla Fondazione Agnelli che analizza il panorama scolastico secondario nazionale e cerca di fornire a genitori e studenti una chiave di lettura oggettiva per una scelta consapevole del percorso di studi successivo alla terza media.

La parte tecnologica dell'istituto diretto da Salvatore Picerno continua a essere protagonista con performance leader in Toscana nel proprio settore e tra le prime a livello nazionale. Ma anche l'area economica, altra anima del “Cattaneo”, conferma valori importanti non solo a livello di area Empolese Valdelsa Valdarno, ma anche su scala interprovinciale.

L'indirizzo tecnologico del “Cattaneo”, secondo lo studio, presenta un indice di occupazione dell'81.93% e una percentuale di coerenza tra titolo conseguito e occupazione del 59,32%. Il 50,3% dei diplomati termina gli studi in regola e anche questo è uno dei dati migliori a livello regionale.

Positivi comunque anche i dati relativi all'indirizzo economico: il “Cattaneo” presenta, secondo lo studio della Fondazione Agnelli, un'occupabilità del 66,26% e una coerenza del 23,81% (valore molto positivo se si considera il quadro generale), con il 63,9% dei ragazzi che finisce il quinquennio di studi regolarmente.

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro

torna a inizio pagina