Tutti pronti per aiutare chi ha bisogno: la colletta alimentare è andata bene

Sabato scorso, 26 novembre, si è tenuta la 26° Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, ed anche Montespertoli ha partecipato alla raccolta con il sostegno del Banco Alimentare.

“Quest'anno la frase scelta dal Banco Alimentare è stata “Facciamo un gesto concreto insieme” e tanti cittadini l'hanno fatto, a partire dagli alunni dell'Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani di Montespertoli.” spiega Celestino De Toffoli responsabile della «Dispensa alimentare» della Misericordia locale.

Sono stati raccolti nelle scuole 482 kg che, uniti ai 1158 kg donati dai clienti del negozio Coop di Montespertoli, portano a una raccolta di ben 1640 kg a favore delle famiglie bisognose della Toscana. Il Banco Alimentare, a sua volta, distribuirà mensilmente, durante l’intero anno, i prodotti ricevuti dai vari centri di raccolta alle strutture caritative della Regione.

“La raccolta di quest'anno è stata un po’ inferiore rispetto agli anni precedenti, inevitabilmente la crisi si fa sentire anche nelle nostre famiglie, in ogni caso è sempre un buon risultato, tra i migliori dell'empolese-valdelsa. Un sentito grazie a tutti coloro che generosamente hanno donato e ai volontari delle varie associazioni che hanno partecipato all’organizzazione della Colletta.” aggiunge De Toffoli.

"Anche quest'anno i cittadini di Montespertoli hanno dimostrato generosità nei confronti delle famiglie più fragili con un concreto sostegno nonostante le difficoltà economiche che stiamo vivendo. Un ringraziamento particolare va ai tanti volontari delle associazioni territoriali, coordinati dalla Confraternita della Misericordia di Montespertoli. Un grazie speciale agli studenti delle nostre scuole che hanno partecipato attivamente alla raccolta." spiega Daniela Di Lorenzo, Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Montespertoli che ha partecipato sabato alla raccolta insieme alla Confraternita ed a tanti volontari.

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Montespertoli

<< Indietro

torna a inizio pagina