Da Lucca a Pontedera in bici, approvato l'accordo sulla Ciclovia

pista ciclabile

La Regione Toscana e i Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannori, Pontedera e Vicopisano si apprestano a firmare un accordo per la redazione e l’approvazione del progetto definitivo della Ciclovia Lucca-Pontedera.

E’ quanto prevede una delibera illustrata in Giunta dall’assessore regionale alla mobilità e ai trasporti, Stefano Baccelli e che assegna al Comune di Bientina, individuato quale soggetto attuatore della progettazione, risorse regionali per 95.000 euro per arrivare alla stesura del progetto.

“Siamo di fronte – spiega l’assessore Baccelli – ad un tratto rilevante del più esteso e complesso sistema di ciclovie che già attraversano e che attraverseranno la Toscana. Il nostro intento è infatti quello di arrivare ad una migliore relazione ed integrazione fra le varie ciclovie di interesse regionale, anche attraverso il collegamento tra la Ciclovia del Sole, la Francigena, la Tirrenica. In questo caso siamo nel segmento che va da Lucca a Livorno, passando da Pontedera, e che realizzeremo mediante il recupero di estesi tratti della dismessa ferrovia Lucca-Pontedera, che in questo modo vivrà una seconda vita, stavolta su due ruote in gomma invece che su numerose ruote in ferro. E’ il nostro modello di mobilità sostenibile e slow, che permetterà di attraversare un territorio, quello Toscano, bellissimo e che merita di essere gustato lentamente”.

La linea ferroviaria “Lucca – Pontedera” fu realizzata nel 1919, distrutta dai bombardamenti nel 1944 e poi abbandonata. Il tracciato della ferrovia e della ciclovia, sarà di circa 25 chilometri, e rappresenta una cerniera di collegamento tra i Comuni di Lucca, di Capannori. Attualmente oltre ad essere inutilizzato è abbandonato e versa in stato di degrado.

Occorre precisare che il tratto tra Lucca e Capannori, chiamato “Dalle fonti alle fontane”, che parte dalla stazione di Lucca, segue il tratto dell’acquedotto monumentale del Nottolini, raggiunge Capannori e si immette nel tratto della ferrovia Lucca – Pontedera, non fa parte di quest’accordo in quanto è già stato finanziato dalla Regione nel 2021 con 1,15 milioni di euro.

Per realizzare il restante tratto della Lucca-Pontedera si stima sarà necessario un investimento di circa 8,4 milioni di euro.

Dal momento che la progettazione della ciclovia costerà quasi 169.000 euro e la Regione ne metterà 95.000, il resto della cifra sarà a carico del comune di Bientina per 13.634 euro, di quello di Buti per 12.000, di Calcinaia per 6.638, Capannori 28.411, Pontedera 3.422 e Vicopisano 9.802.

Il cronoprogramma che porterà alla stesura definitiva del progetto prevede il suo affidamento entro il 31 maggio del prossimo anno, la conclusione della progettazione entro il 30 settembre. Spetterà poi ad una apposita conferenza dei servizi approvare entro fine 2023 il progetto e la sua rendicontazione.

Fonte: Regione Toscana - ufficio stampa



Tutte le notizie di Pontedera

<< Indietro

torna a inizio pagina