Ex Gkn, Giani: "Servono ammortizzatori e futuro per il sito"

Eugenio Giani (foto Regione Toscana)

L’incontro di ieri al Ministero con Adolfo Urso ha permesso di illustrare al ministro la necessità e l’impellenza di dare seguito all’impegno di erogare gli ammortizzatori per i lavoratori ex Gkn.

Oggi Eugenio Giani richiama i dati sul tavolo: “All’azienda viene richiesto di collaborare alla ricerca di nuove soluzioni per lo stabilimento, anche supportando l’azione delle istituzioni, e di assicurare il pagamento di quanto dovuto ai dipendenti. C’è poi la disponibilità della Regione ad attivarsi per la ricerca di nuovi investitori che possano essere interessati al sito; ricordo che nei prossimi giorni lo stabilimento sarà visitato da una commissione di tecnici regionali proprio per saggiarne condizioni e caratteristiche di idoneità”.

La disponibilità della Regione ad attivarsi per uno scouting pubblico è già stata annunciata in sede istituzionale nazionale (ministeriale) e anche in occasione del consiglio comunale di Firenze tematico dedicato alla ex Gkn.

 



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina