Investita persona alle Sieci, ritardi sui treni del Mugello

Ancora un investimento mortale sui binari della Toscana. Un treno regionale proveniente da Borgo San Lorenzo ha colpito una persona questa mattina alle 8 all'altezza delle Sieci tra Pontassieve e Firenze. Sul posto è intervenuta la Polfer e l'autorità giudiziaria per i rilievi che sarebbero ancora in corso. Dopo mezz'ora è stato riaperto un binario e i treni hanno avuto ritardi dai 30 ai 120 minuti verso il Mugello e verso il Valdarno.

Gli agenti hanno rinvenuto vicino al luogo dell'incidente il passaporto della vittima. Si tratta di una donna di origine peruviana di 48 anni che, secondo quanto ricostruito dalla Polfer, avrebbe attraversato i binari. I macchinisti del treno regionale, nonostante l'azionamento del freno d'emergenza, non sarebbero riusciti ad evitare l'impatto.



Tutte le notizie di Pontassieve

<< Indietro

torna a inizio pagina