Stadio più sicuro e accessibile: il progetto di Altopascio

Un impianto sportivo adeguato, moderno e soprattutto accessibile: dopo i lavori che hanno interessato locali spogliatoi e campi da gioco, lo stadio comunale di Altopascio si candida a ricevere ulteriori 400 mila euro nell'ambito del bando regionale che ha l'obiettivo di promuovere e sostenere gli investimenti finalizzati al miglioramento e alla qualificazione del sistema di impianti e di spazi sportivi pubblici. Un progetto adeguato alle necessità della società che gestisce la struttura - Asd Tau Calcio Altopascio -  e volto a ottenere l’omologazione da parte della FIGC per quanto riguarda l’impianto acustico. Un luogo, dunque, dove crescere e giocare, sotto la guida del Tau e con il supporto dell'amministrazione comunale.
"Una buona programmazione - spiega l’assessore ai lavori pubblici, Francesco Mastromei - passa soprattutto dalla capacità di proporre progetti finanziabili e fattibili. Tutti noi, dagli assessori agli uffici, siamo sempre impegnati a cercare occasioni di finanziamento e bandi per migliorare sempre di più la vivibilità di Altopascio. Siamo partiti soprattutto dalla scuola, ponendo al centro della nostra azione proprio l’edilizia scolastica, e ci stiamo sempre più concentrando anche sull’ambito sportivo. Con questo progetto ci candidiamo per ottenere 400mila euro di finanziamento, mentre il 10 per cento dell’importo sarà a carico del Comune, grazie al quale andremo ad avviare il terzo lotto di interventi sul campo sportivo comunale”.“Puntiamo sempre all’eccellenza - aggiunge il presidente del Tau Calcio, Antonello Semplicioni - lo facciamo nella nostra programmazione e formazione sportiva, dai giovanissimi ai grandi, lo vogliamo fare anche nell’impiantistica, per dare ai nostri ragazzi, ai nostri istruttori e in generale a chiunque frequenti questo spazio un luogo accessibile, moderno, funzionale, sicuro, che ci consentirà di sviluppare ancora di più e ancora meglio la nostra spinta sul fronte della crescita dei giovani”.

GLI INTERVENTI. Nel dettaglio, il progetto prevede la riqualificazione dei servizi igienici sotto le tribune e i locali adibiti a magazzino e stoccaggio; lavori di efficientamento energetico, che miglioreranno la sostenibilità ambientale della struttura e che, grazie all’installazione di pannelli fotovoltaici, renderanno l’impianto energicamente autosufficiente; nuovo impianto elettrico e audio e realizzazione di un'area stampa in tribuna. Sempre in quest'area, sarà inoltre realizzata una pedana rialzata e una rampa. Il progetto prevede anche la separazione tra i settori est e ovest, con accessi separati per le tifoserie e il pubblico; varchi adeguati per i mezzi di soccorso e vie di esodo in caso di emergenza. Infine, per omologare l'impianto sportivo alle categorie di appartenenza sarà installato un impianto di amplificazione in grado di raggiungere tutte le zone dello stadio.

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Altopascio

<< Indietro

torna a inizio pagina