Morti sul lavoro, al via domani dalla Toscana la mobilitazione nazionale Fim e Filca

Domani alle 16 a Quarrata (Pistoia) presso il magazzino della LVM Services,(via Bavagliano 28-36, Catena di Quarrata) Filca e Fim (le federazioni Cisl degli edili e dei metelmeccanici)  sono riunite in assemblea dopo la tragedia di Firenze, che ha visto perdere la vita cinque lavoratori, per lanciare la mobilitazione nazionale attraverso assemblee e proposte congiunte per la sicurezza nei cantieri. Parteciperanno all’incontro i vertici dei due sindacati nazionali e della Cisl Toscana.

La sicurezza nei luoghi di lavoro non si può limitare al cordoglio e alla protesta dopo le tragedie ma necessita di azioni efficaci e di proposte. Fim e Filca hanno messo in campo una serie di proposte concrete per la sicurezza nei luoghi di lavoro. Fondamentale però la sinergia tra sindacato, istituzioni, lavoratori e aziende, che punti a mettere al sicuro chi ogni giorno si reca sul proprio posto di lavoro.

L'assemblea congiunta di Fim e Filca ha l’obiettivo di portare avanti la nostra battaglia nei cantieri in cui si applicano contratti diversi ai lavoratori, per alzare i livelli di sicurezza. Investimenti in formazione, controlli, prevenzione devono essere alla base dell'attività da imporre alle aziende.

Il mondo degli appalti da troppo tempo è l'anello debole della filiera lavorativa, dove a farne le spese sono i lavoratori. Le gare al massimo ribasso scaricano prima o dopo i propri effetti nefasti sugli ultimi, in termini di  sicurezza. Il Ministro Calderone ha annunciato nuove misure in materia di Salute e Sicurezza, chiediamo che questo non si traduca in un ennesimo decreto ma che il Governo si confronti con le organizzazioni sindacali per far sì che la sicurezza sia davvero priorità. È ora di dire basta! All’assemblea, indetta dagli edili e dai metalmeccanici della Cisl, interverranno i segretari generali Enzo Pelle (Filca-Cisl nazionale) e Ciro Recce (Cisl Toscana), il segretario nazionale della Fim, Valerio d’Alò, e i responsabili regionali e di Firenze dei due sindacati, Simona Riccio e Alessandro Beccastrini (Filca e Fim Toscana) e Stefano Tesi e Flavia Capilli (Filca e Fim Firenze).



Tutte le notizie di Quarrata

<< Indietro

torna a inizio pagina