Alluvione nell'Empolese, CNA consegna assegni a 14 aziende colpite

CNA Empolese Valdelsa ha consegnato 14 assegni circolari del valore di 700 euro ciascuno a 14 imprese del territorio Empolese Valdelsa, colpite dai devastanti eventi alluvionali di novembre 2023.

Questi contributi sono il frutto della raccolta fondi organizzata da CNA Toscana subito dopo il nubifragio che ha colpito l’area la notte tra il 2 e il 3 novembre.

In totale, per la sola Città Metropolitana di Firenze, CNA ha destinato e destinerà nei prossimi giorni 36.668 euro alle imprese danneggiate anche nella Piana Fiorentina e nel Mugello. Per accedere a questi contributi, era necessario essere soci CNA e aver presentato domanda di contributo alla Regione Toscana (modello C1).

La consegna degli assegni è avvenuta nelle sedi delle imprese danneggiate di Vinci, Fucecchio e Cerreto, da parte di Fabio Bianchi, presidente di CNA Empolese Valdelsa, Marco Goretti e Valentina Cantini, coordinatori di CNA per l’area.

"Siamo orgogliosi di poter fornire un aiuto concreto alle imprese del nostro territorio che stanno cercando di rialzarsi dopo gli eventi alluvionali. Questo contributo, seppur piccolo, è un simbolo del nostro impegno e della solidarietà che CNA ha sempre dimostrato verso i propri soci. Continueremo a lottare affinché vengano stanziati fondi adeguati per la messa in sicurezza del territorio e il sostegno alle imprese, in modo che possano superare le difficoltà economiche che stanno affrontando, tra danni, perdita di fatturato e clientela” ha detto Bianchi.
Antonio Chiappini, direttore di CNA Toscana ha ribadito l'importanza di agire prontamente per sostenere le imprese: “come ‘sistema’, cerchiamo di sostenere le aziende colpite grazie all’aiuto degli artigiani associati a CNA che sono stati sensibilizzati e hanno dato un contributo per sostenere i colleghi in difficoltà".

"L'aiuto concreto della CNA dimostra l'importanza vitale delle associazioni di categoria. Oltre ad essere interlocutori diretti e collaborativi dell'Amministrazione Comunale confermano di essere sempre al fianco delle imprese anche in eventi eccezionali come questo. È un chiaro esempio di forza della nostra comunità, che non si è mai persa d'animo e ha saputo reagire trovando anche risorse essenziali per ripartire” ha aggiunto Valentina Russoniello assessore alle attività produttive del comune di Fucecchio. Gli aiuti statali recentemente sbloccati dovrebbero arrivare a breve. Tuttavia, c'è ancora incertezza riguardo alla nomina del commissario alla ricostruzione, una figura fondamentale per coordinare gli interventi sulle infrastrutture danneggiate e i risarcimenti. Da Roma assicurano che lo stallo sta per risolversi".

Fonte: Cna Empolese Valdelsa



Tutte le notizie di Empolese Valdelsa

<< Indietro

torna a inizio pagina