La Liberazione di San Miniato vista da 26 artisti: aperta la mostra a Palazzo Grifoni

(foto gonews.it)

Inaugurata venerdì scorso la Mostra a Palazzo Grifoni (San Miniato) dedicata agli 80 anni dalla liberazione della città della Rocca. Dopo i saluti della professoressa Daniela Di Vita per conto di Fondazione CRSM e del sindaco di San Miniato Simone Giglioli, nel merito della rassegna artistica sono entrati il presidente delle due Fondazioni Marzio Gabbanini, il curatore Filippo Lotti (che ha letto anche un messaggio di Renzo Ulivieri, uno dei pochi superstiti della Strage del Duomo ancora in vita) e il professor Antonio Natali. Il presidente Gabbanini ha proposto pubblicamente di regalare all’Anpi locale alcune delle opere in esposizione (le restanti diventeranno patrimonio di Dramma Popolare e San Miniato Promozione).

(foto gonews.it)

Tutti e tre hanno rimarcato il ruolo dell’arte nella promozione di una cultura di pace, oltre all’importanza di questa mostra che arriva quarant’anni dopo quella già dedicata alla Liberazione nel 1984. Ventisei le opere esposte, di altrettanti artisti: Fabrizio Beconcini, Adriano Bimbi, Fabio Calvetti, Laura Corre, Elio De Luca, Raffaele De Rosa, Elena Facchini, Paolo Fedeli, Franco Mauro Franchi, Danilo Fusi, Alberto Gallingani, Gianfranco Giannoni, Giuliano Giuggioli, Alessandro Grazi, Paolo Grigò, Riccardo Luchini, Luca Macchi, Vanessa Mancini, Gabriele Novelli, Paolo Nuti, Nico Paladini, Marcello Scarselli, Paolo Staccioli, Lorenzo Terreni, Giancarlo Vaccarezza, Maurizio Zani.

(foto gonews.it)

La mostra, curata da FuoriLuogo - Servizi per l’Arte (di Filippo Lotti), vanta il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di San Miniato e proseguirà fino a domenica 28 luglio con il seguente orario: venerdì 15-18; sabato e domenica 10-13/16-19. Altri giorni su appuntamento. Apertura straordinaria mercoledì 24 luglio in occasione dell’anniversario della Liberazione dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Ingresso gratuito.

Per info: San Miniato Promozione, 0571 42745 – ufficio.turismo@sanminiatopromozione.it.



Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro

torna a inizio pagina