Presentata la ciclovia dedicata a Giacomo Puccini


Anche sul fronte della mobilità ciclabile si ricorda il centenario della morte di Giacomo Puccini. Si avvia infatti verso una fase progettuale più avanzata la ciclovia che porterà il suo nome. Lo studio di fattibilità è stato presentato questa mattina a Lucca in Palazzo Ducale dall’assessore regionale alla mobilità e trasporti, Stefano Baccelli e dai tecnici regionali, alla presenza dei rappresentanti dei Comuni interessati dal percorso, di Anci Toscana, delle associazioni di categoria e delle fondazioni bancarie del territorio.

“La Ciclovia Puccini collegherà – spiega l’assessore regionale alla viabilità, Stefano Baccelli – la casa del compositore a Torre del Lago con la stazione ferroviaria di Lucca. L'intervento consisterà nel miglioramento del tracciato esistente da Lucca al Lago di Massaciuccoli e il completamento da quello fino alla casa di Torre del Lago. Si tratta di un percorso di circa 34 chilometri di lunghezza che giudichiamo di interesse regionale e di rilevanza strategica al pari della Tirrenica, della Francigena, della ciclovia dell’Arno e della Lucca Pontedera. Realizzeremo insomma un itinerario interconnesso capace di mettere in comunicazione dolce varie zone della nostra regione, rappresentando un intreccio di sicuro interesse turistico naturalistico”.

La Regione aveva già affidato un servizio a progettisti esterni per sviluppare la progettazione di fattibilità tecnico economica dell’intero tracciato a partire da quello esistente, allo scopo di individuare gli interventi necessari alla realizzazione di un percorso continuo e completamente fruibile risolvendo i punti critici rilevati sul tracciato mediante opportuni approfondimenti progettuali.

La fase di approfondimento progettuale in atto consentirà di attivare le risorse disponibili entro tempi brevi.

Fonte: Regione Toscana



Tutte le notizie di Lucca

<< Indietro

torna a inizio pagina