Il sindaco Lucia Ciampi al comunicato diffuso dalla Lista 'Valdera Civica'

Lucia Ciampi
Lucia Ciampi

Riceviamo e pubblichiamo la risposta del Sindaco Lucia Ciampi al comunicato diffuso dalla Lista "Valdera Civica", recentemente pubblicato da alcune testate, dal titolo "Quattro poltrone per Ciampi".

“Le cariche istituzionali sono sinonimo di impegno e lavoro. Richiedono tempo, energie e dedizione, indispensabili per fronteggiare i problemi da risolvere, le decisioni da prendere, i progetti da realizzare”.

Sono queste le parole pronunciate dal Sindaco, Lucia Ciampi, neo eletta deputata alla Camera, a seguito delle polemiche recentemente apparse sulla stampa circa gli incarichi ricoperti.

“È questo il denominatore comune – continua Ciampi -, la caratteristica costitutiva di ciascun ruolo si possa assumere per un ente o un organo, sia esso locale o nazionale, a prescindere dalla presenza o meno di un’indennità a fronte della sua assunzione. A tal riguardo, tengo a precisare che i ruoli che  rivesto nei confronti dell’Unione dei Comuni della Valdera, in qualità di Presidente, e per la Provincia di Pisa, in qualità di consigliere delegato alle politiche scolastiche (e non Vicepresidente), sono a titolo assolutamente gratuito”.

“Trovo l’immagine della poltrona, usata dalla Lista Valdera Civica per definire i miei incarichi, poco pertinente e fuorviante se vogliamo affrontare questo tipo di tematica in modo serio e consapevole. L’aver sperimentato più volte e in prima persona cosa significa prendere su di sé l’onere e l’onore di cariche istituzionali, non fa certo correre il mio pensiero a immagini attinenti al riposo e al relax. Penso piuttosto a un differente oggetto: i blocchi di partenza, che pongono il podista in una posizione tutt’altro che comoda e rilassata, ma funzionale ed efficace al suo scatto, all’azione”.

“Fuor di metafora – prosegue il Sindaco -, è proprio in virtù dell’entusiasmo, della passione, ma anche dello spirito di servizio e del senso di responsabilità  con cui ho accettato e portato avanti tutti gli incarichi che mi sono stati finora affidati, che sto valutando, in alcuni casi anche assieme ai miei colleghi, come poter gestire al meglio la situazione alla luce della mia recentissima elezione come deputata”.

“Gli incarichi non sono pacchi, da poter “scaricare” o “traslocare” da un giorno all’altro, senza un ragionamento a monte. Per fare in modo che il lavoro iniziato possa proseguire senza battute d’arresto e senza disagi per le amministrazioni e per i loro utenti, è necessario discutere e concertare le soluzioni migliori. Certo in maniera pronta, ma non precipitosa. A questo proposito, vorrei ricordare che, ad oggi, sono trascorsi solo pochi giorni  dalla notizia del mio nuovo incarico alla Camera dei Deputati”.

“Nonostante la brevità di questo tempo, in seno all’Unione Valdera, questo tipo di riflessione è già stata avviata. L’intera Giunta sta infatti confrontandosi su come sia più opportuno affrontare al meglio la situazione. Per quanto concerne invece la Provincia, ho già rassegnato le dimissioni”.

“Come ho dichiarato prima della mia elezione, all’indomani della mia candidatura – conclude Lucia Ciampi -, non ho intenzione di lasciare la carica di Sindaco del Comune di Calcinaia. Intendo completare il mio mandato, che tra un anno si accingerà alla sua naturale scadenza”.

 

Fonte: Comune di Calcinaia - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Valdera

<< Indietro
torna a inizio pagina