IT Cattaneo, un Monopoli di San Miniato e tanti progetti per il turismo. Premiato il preside Frosini

(foto gonews.it)
(foto gonews.it)

Finisce l'anno scolastico 2017-18 ma non finiscono i progetti dell'IT Cattaneo di San Miniato. Oggi, lunedì 28 maggio, sono state presentate nella sala del Consiglio le iniziative portate avanti dagli alunni di IV A e B dell'indirizzo turismo. Inoltre è stata l'occasione per il sindaco Vittorio Gabbanini di premiare Alessandro Frosini, dirigente scolastico del Cattaneo.

"Questa scuola è cresciuta molto e spero possa crescere ancora a livello strutturale, con una nuova palestra e molte novità. Intanto voglio ringraziare il preside per la disponibilità e per quanto fatto per San Miniato" ha detto Gabbanini, consegnando una medaglia a Frosini. Il dirigente scolastico è parso sorpreso e emozionato e ha commentato così il riconoscimento: "Lo condivido con tutta la scuola, è un premio per chi lavora al Cattaneo, non per me. Con l'indirizzo turismo abbiamo fatto molto, insegnando ai ragazzi non solo economia, ma anche geografia e storia dell'arte. Siamo contenti della collaborazione col Comune".

Tra i progetti presentati dai ragazzi a San Miniato spicca un Monopoli dedicato alla Città della Rocca. Il gioco,, dal nome Discovering San Miniato, è in inglese ed è simile al Monopoli, si può trovare nella sezione 'Games' di un altro prodotto delle quarte del Cattaneo, vale a dire il sito San Miniato Art, History and Cultural Heritage. Si tratta di un portale in inglese dove i navigatori possono avere informazioni su tutto ciò che riguarda San Miniato: dalla Rocca Federiciana a Dilvo Lotti, passando per l'olio d'oliva, il Mercatale e, appunto, i giochi.

Informazioni, itinerari, ma anche un e-book in italiano e in inglese più cinque audioguide in sei lingue differenti, frutto del recente progetto Erasmus che ha portato a San Miniato giovani da tutta Europa. L'IT Cattaneo chiude l'anno in bellezza e si prende il plauso dell'amministrazione comunale, che ha intenzione di portare queste iniziative in Regione e di rendere fruibile a tutti Discovering San Miniato.

Per ultimo, ma non in ordine di importanza, è stato presentato un opuscolo che mescola il cartaceo e il web. Si tratta di 'San Miniato in tasca', una cartina della città con all'interno tutte le indicazioni su personaggi, prodotti e mostre. Basta solamente attivare il QR Code e si arriva alle indicazioni prodotte dagli studenti del Cattaneo, oggi più che mai protagonisti del turismo a San Miniato.

La serie di progetti questo il frutto di molti mesi di intenso lavoro portato avanti dai ragazzi dell’IT Cattaneo, insieme alle professoresse Maria Beatrice Bianucci, Mila Nuti, Ida Melai, Elena Marianellli e Perla Maestrelli sotto la supervisione del preside, il professor Alessandro Frosini. Il tutto è stato presentato questa mattina in Palazzo comunale, alla presenza del sindaco Vittorio Gabbanini, dell’assessore al turismo Giacomo Gozzini e dell'assessore alla scuola Chiara Rossi.

Ecco i ragazzi della 4A Turismo: Elena Bagni, Rachele Bianchi, Barbara Bottoni, Elena Branca, Carolina Bucalossi, Thomas Carli, Virginia Casalini, Gabriele Cenci, Elisa Fasano, Maraiah Fontana, Andrea Francesconi, Elena Gasperini, Shuying Jiang, Carmela Palamara, Sara Rovini, Ilaria Santanocito, Edoardo Tondi, Cristina Ye e Guido Zichella. I ragazzi della 4B Turismo: Lorenzo Amoroso, Silvia Bagni, Matteo Bagnoli, Rachele Bertini, Chiara Costagli, Asia Faratro, Alesia Gila, Manuel Lovisi, Jacopo Maggiorelli, Chiara Mancuso, Sara Marconcini, Martina Masini, Christian Morena, Laura Nguyen, Paola Diana Pellerito, Pierfrancesco Santucci, Camilla Vivaldi e Ilenia Viviani.

Gianmarco Lotti

Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro
torna a inizio pagina