Nasce smsmag.it, il magazine online del Santa Maria della Scala

Il Santa Maria della Scala
Il Santa Maria della Scala

Nasce smsmag.it, il magazine online del Santa Maria della Scala di Siena, che completa gli strumenti di web communication del complesso museale, aggiungendosi al sito ufficiale (www.santamariadellascala.com), alle pagine social (facebook, twitter, youtube, instagram, tripadvisor) e al Google Arts&Culture (artsandculture.google.com/partner/santa-maria-della-scala).

SMS MAG è uno strumento agile, con aggiornamenti settimanali, un generatore di notizie e interviste sull’arte, sull’innovazione culturale e sugli scenari futuri, una piattaforma dove far convergere idee e favorire dibattiti che, riprendendo in forma contemporanea e digitale Il Giornale di Santa Maria della Scala Siena (periodico cartaceo edito dal 2000 al 2011), dalla fine di agosto si arricchirà anche di una newsletter a cui chiunque potrà iscriversi.

SMS MAG producendo, attraverso una redazione stabile, materiali originali e riprendendo articoli da siti e magazine cartacei e on line, è suddiviso in 4 sezioni:

Diario, che raccoglie e documenta tutta l'attività espositiva e culturale del Santa Maria della Scala - con recensioni delle mostre, interviste agli artisti e ai protagonisti degli eventi, commenti del pubblico dei visitatori - e che racconta un questo tanto singolare, il suo rapporto con la città di Siena, con la via Francigena, con la Toscana e più in generale con il mondo della cultura e dell'arte;

Interviste, dove alcuni protagonisti del panorama culturale nazionale e internazionale intervengono su argomenti attinenti le principali dinamiche artistiche contemporanee;

Innovazione, che propone una scelta di argomenti e di tematiche il cui file rouge è costituito dai processi e dai progetti che determinano innovazione culturale e artistica in campo nazionale e internazionale;

Scenari futuri, dove si analizzano le principali tendenze culturali emergenti che prospettano o che potrebbero prospettare interessanti strade nuove di ricerca e di sperimentazione.

"SMS MAG - dichiara Daniele Pittèri, direttore del Santa Maria della Scala - nasce con un duplice scopo: raccontare e documentare sia la storia che le attività culturali ed espositive di questo luogo singolare e proprosi, col tempo, come punto di riferimento su una serie di argomenti e di tematiche sulle quali costanatemente si articola la nostra attività: dalla rigenerazione urbana all'innovazione culturale, dai linguaggi artistici del presente alle  tematiche che riguardano il senso e il valore dei musei contemporanei, dal welfare culturale al rapporto fra istituzioni culturali, territorio e comunità. Per questa prima versione del magazine abbiamo attivato una proficua collaborazione con il Master in comunicazione d’impresa dell’università di Siena, coordinato dal professor Maurizio Masini, e abbiamo coinvolto una professionista del settore, Lorenza Fruci, che ha una vasta esperienza nella comunicazione della cultura e dell’arte e che con entusiasmo e professionalità ha coordinato il progetto.La nostra intenzione è quella di aprirci sempre di più a collaborazioni, sia con altre istituzioni che con operatori culturali, curatori, esperti di settore, più in generale con chiunque voglia proporre approfondimenti o riflessioni sui temi che ci interessano."

Fonte: Ufficio Stampa - Firenze Musei

Tutte le notizie di Siena

<< Indietro
torna a inizio pagina