Provincia in rosso, Vanni chiede aiuto gratis per gli sfalci dell'erba

Rinaldo Vanni (foto gonews.it)
Rinaldo Vanni (foto gonews.it)

"La provincia di Pistoia non ha risorse per gli sfalci a Pescia, si chiede la disponibilità in forma gratuita a ditte specializzate". La frase è presa da un post di Rinaldo Vanni, presidente della provincia di Pistoia e sindaco di Monsummano Terme. La sua richiesta sta suscitando molte reazioni su Facebook ed è, effettivamente, un appello insolito.

Sul post di Vanni si legge che la provincia "non ha risorse per effettuare lo sfalcio lungo la sp 34 Val di Forfora. Preso atto delle numerose proteste, a giusta ragione, avanzate dai cittadini per l'apposizione del divieto di circolazione dei mezzi a due ruote su detta strada, nonché limitazione della velocità a 30 km, si chiede a ditte specializzate la fornitura del taglio della vegetazione lungo la strada in forma gratuita".

Nel caso di disponibilità ad effettuare la prestazione gratuitamente, Vanni lascia anche il contatto, vale a dire il competente ufficio strade della provincia. La crisi, dunque, continua a farsi sentire nel Pistoiese: da tempo il bilancio della provincia è in rosso e la richiesta di Vanni è solamente l'ultimo tassello di una serie di problemi importanti.

Tutte le notizie di Pescia

<< Indietro
torna a inizio pagina